menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
L'attrezzatura sequestrata a Bari

L'attrezzatura sequestrata a Bari

Giravano in auto con arnesi per lo scasso, denunciate quattro persone di Cerignola

La Squadra volante ha sorpreso il gruppo nella nottata di ieri, mentre si aggiravano su una Ford Fiesta con fare sospetto in viale Kennedy, a Bari

Una traversata notturna per le vie di Poggiofranco, con in macchina tutta l'attrezzatura necessaria al furto di autovetture. Sono state fermate dalla polizia ieri notte su viale Kennedy quattro persone residenti a Cerignola, al momento denunciate in stato di libertà per il possesso ingiustificato di arnesi atti allo scasso e ricettazione

Gli agenti sospettano che l'attrezzatura nascosto a bordo della Ford Fiesta - tre centraline elettroniche, vari arnesi atti allo scasso, un relè d’interfaccia ed una radio ricetrasmittente - sarebbe servita ai quattro cerignolani, di età compresa tra i 29 e i 32 anni, per rubare auto in zona. "Sono in corso approfondimenti investigativi per appurare se i quattro siano responsabili di furti di autovetture avvenuti nel recente passato nel territorio della Città Metropolitana di Bari", spiegano dalla Questura di Bari.

Nella giornata di ieri gli agenti di una pattuglia in moto della polizia hanno anche fermato in corso De Tullio un 16enne di Altamura, che poco prima aveva tirato un calcio alla spalliera di un sedile di un autobus. È stato denunciato in stato di libertà per il reato di danneggiamento.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento