Cronaca

Trasporto locale, da dicembre biglietti più cari per treni e bus

La 'stangata' prima di Natale: previsti rincari fino al 4,3% su biglietti e abbonamenti. Al vaglio della Regione provvedimenti per escludere dagli aumenti le fasce sociali più deboli

Stangata in vista per i pendolari pugliesi: a partire dal prossimo mese di dicembre, infatti, scatteranno gli aumenti per biglietti e abbonamenti di treni e autobus locali.


I rincari previsti sono del 4,3%. Si tratta di aumenti, spiega la Regione, resi inevitabili dall’adeguamento Istat annuale previsto dai contratti di servizio, che non viene corrisposto da due anni. Sono tuttavia al vaglio, ha sottolineato l'assessore ai trasporti Minervini, delle misure per cercare di ridurre l'impatto degli aumenti sull'utenza, o almeno per preservare dai rincari le fasce più a basso reddito. La delibera, comunque, dovrà essere approvata entro fine anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Trasporto locale, da dicembre biglietti più cari per treni e bus

BariToday è in caricamento