Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Aggredita sul bus e minacciata con un coltello: autista si salva con lo spray al peperoncino

L'episodio, che ha coinvolto una dipendente della ditta Dover di Bari, è avvenuto su un mezzo in servizio tra Portogruaro (Venezia) e Treviso

Un capolinea MoM - Foto TrevisoToday

Prima le minacce: "Ti sventro", poi il tentativo concreto di colpirla con un coltello. Vittima dell'episodio, la conducente di un bus, aggredita mentre era alla guida del mezzo.

L'episodio è avvenuto sulla linea Portogruaro (Venezia)-Motta di Livenza (Treviso), ma ha coinvolto una dipendente della ditta 'Dover' di Bari che effettua alcune linee in subaffidamento della MOM (Mobilità di Marca, azienda del trasporto pubblico di Treviso). La donna sarebbe riuscita a difendersi dall'aggressore anche grazie all'utilizzo di uno spray al peperoncino.

L’uomo, un 44enne già noto alle forze dell’ordine, è stato immediatamente identificato. All’arrivo delle forze dell’ordine l'autista, comunque sotto shock, è stata condotta presso il Pronto soccorso di Portogruaro per le cure del caso.

La notizia su TrevisoToday

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita sul bus e minacciata con un coltello: autista si salva con lo spray al peperoncino

BariToday è in caricamento