menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In centro arriva la pista ciclabile, ma gli incivili non lo sanno: auto in sosta vietata sulla corsia riservata

La segnaletica nell'ultimo tratto di corso Vittorio Emanuele è già presente, ma i ciclisti sono costretti a fare lo slalom tra le auto parcheggiate nello spazio a loro riservato

I lavori per la segnaletica della pista ciclabile di corso Vittorio Emanuele erano partiti nella tarda serata di ieri, solo nell'ultimo tratto della via. Chi pensava di poter utilizzare già stamattina la corsia preferenziale si è dovuto però ricredere, a causa degli incivili. In tanti hanno pensato che - contrariamente a quanto indicato dalla segnaletica orizzontale - la pista ciclabile non fosse attiva, poiché solo il primo tratto della segnaletica è stato completato. E così le auto hanno parcheggiato, chi per un veloce servizio con le frecce d'emergenza, chi per un tempo più considerevole, nello spazio riservato ai ciclisti. Risultato? Le bici hanno dovuto fare lo slalom tra le auto, esattamente ciò che l'amministrazione voleva evitare con il nuovo progetto dedicato alla 'mobilità dolce'.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento