Cronaca Murat / Via Principe Amedeo

Una serata in via Principe Amedeo, dove la sosta selvaggia regna sovrana: 13 auto in divieto

Una situazione che i residenti del rione Libertà lamentano da tempo. Alle 19.30 di ieri erano quasi 15 le vetture che sostavano contemporaneamente in doppia fila, molte senza le luci d'emergenza

Auto parcheggiate in doppia fila una davanti all'altra, talvolta anche 3-4 di seguito. Qualcuno - più civile - mette le quattro frecce per indicare che è un'emergenza, altri non lo segnalano neanche, lasciando agli altri automobilisti e alle biciclette l'onere di fare lo slalom sulla strada illuminata dai lampioni. Sono le 19.30 e siamo in via Principe Amedeo, una delle arterie principali del rione Libertà.

IMG_20171207_195125-2

Strada commerciale molto attiva, con l'introduzione delle strisce blu e la conseguente diminuizione dei parcheggi, in molti preferiscono affiancarsi alle auto in sosta piuttosto che usufruire dei garage. E soprattutto nelle ore serali il fenomeno diventa cronico: solo ieri sera ne abbiamo contate 13 parcheggiate in divieto nello stesso momento. E, nonostante le lamentele dei residenti per la viabilità bloccata, difficilmente si sono viste pattuglie dei vigili urbani in zona. Un fenomeno che però non si ferma unicamente a questa via, ma che investe tutte le strade circostanti a grandi volumi di traffico, come via Dante. Rendendo sempre più complessa la viabilità nel rione.

Gallery

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Una serata in via Principe Amedeo, dove la sosta selvaggia regna sovrana: 13 auto in divieto

BariToday è in caricamento