Cronaca

Guidava auto rubata, non si ferma all'alt dei Carabinieri: scatta l'inseguimento, preso 42enne di Bitonto

L'uomo è stato bloccato alla periferia di Cerignola (Foggia) dopo una fuga cominciata nelle vicinanze di Canosa: recuperata una Hyundai rubata alcuni giorni fa a Ruvo

Un 42enne di Bitonto è stato arrestato dai Carabinieri alla periferia di Cerignola, in provincia di Foggia, al termine di un inseguimento a bordo di un'auto rubata pochi giorni prima a Ruvo, nel Barese: l'uomo era stato intercettato dai militari mentre, a bordo di una Hyundai IX35, percorreva la ex SS 98 nelle vicinanze di Canosa.

L'uomo non si è fermato all'alt intimato dai Carabinieri, posizionati lungo un posto di blocco. Di lì è iniziato l'inseguimento terminato alle porte della città foggiana. Gli accertamenti sul veicolo hanno permesso di scoprire che era stato rubato pochi giorni fa: l'auto è stata quindi restituita al legittimo proprietario. Il 42enne, dopo l'arresto, è stato condotto nel carcere di Foggia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guidava auto rubata, non si ferma all'alt dei Carabinieri: scatta l'inseguimento, preso 42enne di Bitonto

BariToday è in caricamento