Pregiudicato controllato dalla Polizia nell'Umbertino: inveisce e minaccia gli agenti, denunciato

Controlli delle Volanti. Nel corso di un altro servizio, invece, gli agenti hanno individuato al Libertà un altro pregiudicato, un 40enne, mentre violava il Daspo Urbano

Via Bozzi

Un 33enne barese è stato denunciato dalle Volanti della Polizia in via Bozzi, nel quartiere Umbertino di Bari: l'uomo è accusato di ingiurie e minacce a Pubblico Ufficiale. Secondo una ricostruzione, il 33enne pregiudicato avrebbe dato in escandescenza durante un controllo degli agenti, imprecando e minacciando i poliziotti. Per questa ragione è scattato il deferimento.

Nel corso di un altro servizio al Libertà, invece, gli agenti hanno individuato un altro pregiudicato, un 40enne, mentre violava il Daspo Urbano, provvedimento che vieta la circolazione in determinate aree urbane della città a soggetti precedentemente segnalati dalle Forze dell'Ordine. Per l'uomo è scattata la denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia resta 'zona arancione', la decisione del ministro Speranza: misure confermate

  • Dagli spostamenti tra regioni ai cenoni (vietati), il nuovo Dpcm e le misure al vaglio per Natale

  • Muore a 53 anni l'avvocata Antonella Buompastore, ex proprietaria del Kursaal Santa Lucia

  • Asfalto viscido per la pioggia, auto si ribalta e finisce fuori strada: muore 19enne

  • Bari, smantellato traffico internazionale di droga: 15 arresti, sequestri di beni per 3,5 milioni

  • Folle inseguimento a 120 km/h per le strade di Carbonara: arrestato pregiudicato 33enne

Torna su
BariToday è in caricamento