Smontavano pezzi di auto rubate, due arresti a Polignano. È caccia al complice

Un 25enne e un 34enne sono in manette per ricettazione e danneggiamento. A scoprirli, i carabinieri della locale stazione

Smontavano pezzi di veicoli per rivenderli. Sono finiti così in manette un 25enne e un 34enne di Polignano e denunciato un 43enne residente nel Barese per ricettazione e danneggiamento.

Tutto è partito durante un servizio notturno dei carabinieri della Stazione di Polignano: in periferia si sono imbattuti in un’auto di grossa cilindrata lasciata abbandonata al centro di una contrada agricola, poco frequentata. Successivi accertamenti hanno dimostrato essere un veicolo rubato pochi giorni prima ad un medico di Noci. Mentre partiva il controllo, sono giunti i tre individui, armati di attrezzi da scasso, i quali senza difficoltà, hanno aperto il veicolo e, una volta all’interno, hanno iniziato a smontare alcuni pezzi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Azione fermata dall'intervento dei carabinieri, che hanno inseguito e arrestato i due giovani, mentre il terzo è riuscito a fuggire nelle campagne, ed è attualmente ricercato. Gli arrestati sono al momento ai domiciliari e nei prossimi giorni saranno processati per direttissima. L'auto rubata è stata restituita al legittimo proprietario.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elezioni regionali Puglia 2020: i risultati delle liste, preferenze e consiglieri eletti

  • Elezioni Regionali Puglia 2020: i risultati in diretta

  • Regionali Puglia 2020, chiusi i seggi nella prima giornata di voto: corsa a otto per la presidenza

  • Regionali Puglia 2020, i risultati: preferenze consiglieri Partito Democratico

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Verso il nuovo Consiglio regionale, i nomi: Lopalco superstar, boom Paolicelli e Maurodinoia. A destra c'è Zullo, M5S con Laricchia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento