Nuovi ma 'fuori servizio': "Fermi altri due bus appena acquistati"

La segnalazione del consigliere Michele Picaro: "Questi il rodaggio l'hanno già fatto, ma sono fermi. L'amministrazione abbia l'onestà di ammettere il fallimento nella gestione dell'azienda"

Appena acquistati ma già fermi al capolinea. Dopo l'episodio di ieri a Palese, dove uno dei nuovi bus Amtab si è fermato per un'avaria, le segnalazioni di disservizi continuano.

A rendere noti gli episodi è ancora una volta il consigliere comunale di opposizione Michele Picaro. "Capolinea via Giulio Petroni e piazza Massari, altri due autobus fermi - scrive su Fb Picaro postando delle foto - Questi il rodaggio l’hanno già fatto, ma sono fermi". "Il sindaco - prosegue il consigliere - anziché minimizzare abbia l’onestà intellettuale di ammettere il fallimento politico gestionale dell’azienda e chieda scusa ai baresi. In questi casi quali nuove giustificazioni addurrà? Quando il servizio di trasporto pubblico locale della Città di Bari risolverà i cronici problemi che affliggono i cittadini, sarà sempre troppo tardi".

La replica di Amtab: "Piccole anomalie prevedibili, no a strumentalizzazioni"

Ieri, infatti, il primo cittadino ha voluto fare un giro a bordo dei nuovi mezzi, rassicurando sui guasti che hanno comportato lo stop di alcuni di essi. "Piccole disfunzioni fisiologiche nella fase di rodaggio", per il sindaco. Ma i disagi per i cittadini restano.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Bari usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Verso il Dpcm del 3 dicembre, tra ipotesi di nuove restrizioni e deroghe per i ricongiungimenti familiari

  • Scontro tra auto e bici sulla Statale 16 a Torre a Mare: muore ciclista 31enne

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Tragico incidente sulla statale 16 a Bari: impatto tra auto e camion, muore donna

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

  • "Puntiamo alla zona gialla". Decaro: "Con misure meno restrittive per un Natale più sereno"

Torna su
BariToday è in caricamento