menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In giro con documenti falsi: arrestato cittadino georgiano

L'uomo, un 44enne, è stato bloccato dalla polizia in centro, mentre si soffermava "con atteggiamento sospetto" davanti all'ingresso di alcuni negozi

Bloccato dalla polizia per un controllo, trovato in possesso di documenti falsi e arrestato. E' accaduto giovedì pomeriggio in centro a Bari: a finire in manette un cittadino georgiano di 44 anni, irregolare sul territorio nazionale.

Agenti della Squadra mobile lo hanno notato mentre, in compagnia di un connazionale, si soffermava "con atteggiamento sospetto" nei pressi dell’ingresso di diversi esercizi commerciali.

Sottoposto a controllo e invitato a fornire un valido documento d’identità, l’uomo ha esibito un certificato di residenza greco ed una carta d’identità georgiana: entrambi i documenti, sebbene plastificati, sono apparsi sin da subito palesemente falsi. I poliziotti hanno infatti accertato che la carta utilizzata era priva di filigrana, la stampa a getto d’inchiostro e non di tipo litografico e il timbro a secco apposto sulla foto presentava delle discontinuità in alcuni tratti.

Dopo le formalità di rito l’arrestato è stato condotto in carcere.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento