Cinghiali a spasso e tra i cassonetti di Parco dei Principi: il Comune adotta 'il porta a porta', l'umido la mattina

A comunicare l'attivazione del servizio a partire dal 14 febbraio è l'assessore Pietro Petruzzelli. In totale saranno servite 250 utenze domestiche e 35 non domestiche

La raccolta differenziata porta a porta sbarca anche in zona Parco dei Principi, a Bari. A comunicare l'avvio nell'area del quinto Municipio, previsto venerdì 14 febbraio, è l'assessore all'Ambiente del Comune di Bari, Pietro Petruzzelli. I kit per la raccolta e tutti i materiali utili ai cittadini sono stati già distribuiti, quindi a partire da giovedì 13 febbraio, dalle ore 21 alle 24, i residenti (250 utenze domestiche calcolate per 600 residenti) dovranno esporre la frazione non differenziata che poi verrà ritirata nelle ore successive e, a seguire, secondo le modalità previste dal calendario relativo alle utenze domestiche.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per quanto riguarda invece le 35 utenze non domestiche, si procederà secondo il calendario dedicato. "Con la zona di Parco dei Principi e dei condomini che si affacciano nell’area di Lama Balice - commenta Pietro Petruzzelli - completiamo il quinto Municipio, che ora è interamente coperto dal servizio di raccolta porta a porta. Vista la peculiarità della zona, i cittadini potranno seguire il calendario definito per gli altri quartieri del Municipio di appartenenza, eccetto per la frazione umida che dovrà essere conferita al mattino, in modo da non creare situazioni che possano attrarre i cinghiali. Su questo fronte, grazie a una notevole attenzione, alle attività di prelievo ancora in corso e, soprattutto, alla collaborazione dei cittadini, siamo riusciti a ridurre notevolmente il fenomeno".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Vipera in giardino: come riconoscerla e cosa fare in caso di morso

  • Uccio De Santis positivo al coronavirus, annullato spettacolo in Svizzera: "Sono forte, ci vediamo presto"

  • Raffaele Fitto positivo al Covid-19 con la moglie, l'annuncio: "Tampone dopo contagio di uno stretto collaboratore"

  • Il Coronavirus fa ancora paura nella provincia: un decesso a Polignano, crescono i contagi a Noicattaro

  • Vento forte e temporali in arrivo nel Barese: scatta l'allerta meteo arancione

  • Contagi dopo festa di 18 anni, chiude scuola ad Altamura: "Inconcepibili party per ballare"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento