Picchiarono due ragazzi in via Oberdan: individuati 7 minorenni, incastrati da telecamere e profili social

Il violento pestaggio avvenne lo scorso 30 aprile nelle vicinanze del sottopasso Marconi: uno dei due minorenni provò a rifugiarsi in un'officina ma venne raggiunto e malmenato

I Carabinieri hanno denunciato sette minorenni incensurati, tra i 13 e i 16 anni, accusati di averti di aver picchiato brutalmente un 15enne e un 16enne all'imbocco del sottopasso della stazione ferroviaria Marconi, nel quartiere Madonnella di Bari. L'episodio si verificò lo scorso 30 aprile.

Il pestaggio nel sottopasso Marconi

Tra i ragazzini denunciati, anche il nipote di un noto boss della malavita barese. Secondo una ricostruzione dei Carabinieri, una dei due studenti , all'uscita da scuola, si accorse di essere inseguito da un gruppo di giovani. Un suo compagno di classe, intuendo che l'amico potesse essere in pericolo, decise di inseguire il 'branco' a distanza. All'imbocco del sottopasso, si trovò davanti alla scena del pestaggio subito dal compagno di classe. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Picchiato in un'officina

Il gruppo si è poi rivolto contro il ragazzino, inseguendolo e malmenandolo dopo che questi si era nascosto all'interno di una vicina officina meccanica. I due minori feriti vennero trasportati al Pronto Soccorso. Le indagini dei militari, anche grazie all'ausilio delle telecamere di videosorveglianza della zona, confrontate con le immagini dei profili social dei ragazzi, hanno poi consentito di rintracciare i presunti aggressori: dovranno rispondere di lesioni personali aggravate in concorso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • 2000 euro a 60mila pugliesi: 'Start' dalla Regione a partite iva, lavoratori autonomi e professionisti a basso reddito

  • Pesce e molluschi non tracciati pronti per la vendita: chiuso stabilimento ittico a Bari, scattano sanzioni salate

  • Al ristorante e in auto, stop al distanziamento per congiunti e 'frequentatori abituali': la Regione allenta le restrizioni

  • Violento scontro tra moto e suv: grave centauro, trasportato in codice rosso al Policlinico

  • Parcheggiare a Bari: le aree di sosta vicine al centro, mappa e tariffe

  • Due monopattini del servizio sharing rubati e recuperati dalla polizia: uno rintracciato in tempo reale grazie al segnale gps

Torna su
BariToday è in caricamento