menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Baby gang in azione a Bari vecchia, ragazzini aggrediti e presi a schiaffi sulla Muraglia

L'episodio, denunciato da una mamma sulla pagina Fb del sindaco, sabato sera: "Per due volte assaliti dal branco. Posso vietare ai miei figli di uscire per il terrore di essere aggrediti?"

"Aggrediti e schiaffeggiati senza alcun motivo" da un "gruppo di minorenni", mentre di sabato sera passeggiavano sulla Muraglia a Bari vecchia. Nel mirino della baby gang, due coppie di fidanzatini: a raccontare l'accaduto, con una denuncia postata sulla pagina Fb del sindaco Decaro, è la mamma di una delle vittime. 

"Ieri sera verso le 22 - riferisce la donna - mia figlia con il suo ragazzo ed un’altra coppia stavano passeggiando sulla muraglia quando un gruppo di minorenni hanno schiaffeggiato i due ragazzi". Un'aggressione che si sarebbe poi ripetuta a distanza di poco tempo, quando i quattro ragazzi, che avrebbero allertato la polizia successivamente spostandosi, hanno nuovamente incontrato il branco dei teppisti, venendo ancora "aggrediti e schiaffeggiati senza nessun motivo", "senza che proferissero parola".

La polizia - secondo quanto appreso da Baritoday - è intervenuta per due volte, in risposta a due segnalazioni giunte a distanza di pochi minuti, tra cui quella di un testimone che riferiva di una lite in corso. Giunti sul luogo delle segnalazioni, però, gli agenti delle Volanti non hanno trovato nessuno, e da una prima ricerca di informazioni sul posto, nessuno avrebbe saputo dire nulla.

"Nel frattempo siamo arrivati anche io e mio marito per prelevare i ragazzi", prosegue il racconto della cittadina che poi rivolge il suo appello al sindaco: "Lei fa tanto per questa città ma per i giovani non c’è sicurezza! Ragazzini di 15 anni che in branco assalgono persone per bene che hanno solo voglia di godersi la città, trovo che sia la pecca più preoccupante della nostra città", riferendo anche di un altro episodio occorso al figlio a parco 2 Giugno: "Posso continuare a vietare ai miei figli delle uscite per il terrore di essere aggrediti?".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento