menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Vetri in frantumi nel sottopasso Marconi, rotta anche la seconda bacheca. I residenti: "Qui niente è cambiato, aspettiamo interventi"

Dopo l'ultima segnalazione raccolta da Baritoday a luglio, la situazione è peggiorata: anche la seconda vetrinetta risulta danneggiata, mentre in un punto una cassetta presenta fili elettrici scoperti. L'assessore Galasso: "Accertamenti in corso su competenze per poter intervenire"

Un drappo rosso penzola giù dalla bacheca ormai in frantumi. Nel sottopasso Marconi, che collega corso Sonnino a via Oberdan, anche la seconda vetrinetta si è 'arresa' al vandalismo e all'incuria. Il vetro, prima solo leggermente lesionato, ora risulta completamente rotto, come quello dell'altra bacheca presente nel sottovia. 

A luglio scorso, erano stati i residenti a segnalare a Baritoday (come già avvenuto alcuni mesi prima) la presenza di una vetrinetta ormai completamente spaccata, sollecitando un intervento di riparazione. Nel frattempo, però, nulla è cambiato se non in peggio: anche la seconda bacheca - sottolineano gli abitanti della zona - è stata definitivamente danneggiata. Inoltre, alla segnalazione precedente si aggiunge anche la fili elettrici-2presenza di un quadro elettrico manomesso con fili scoperti.

Interpellato da Baritoday, l'assessore ai Lavori pubblici aveva promesso un intervento in tempi brevi da parte dei tecnici comunali per sostituire i vetri rotti. Ma al momento la situazione resta invariata, in attesa di chiarire le competenze sulla manutenzione delle bacheche. "I tecnici del Comune stavano approfondendo", spiega Galasso. In particolare, le verifiche riguarderebbero l'eventuale sussistenza di una convenzione con l'istituto scolastico che utilizza le bacheche, in base alla quale potrebbe cambiare la competenza di intervento. "Farò verificare anche la situazione relativa ai fili elettrici", commenta Galasso in merito all'altra segnalazione effettuata dai residenti.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento