rotate-mobile
Cronaca

Sfugge al controllo della mamma e rincorre treno in partenza: bimbo di tre anni 'acciuffato' e salvato da un poliziotto

L'episodio venerdì sera in stazione a Bari: il bimbo è stato salvato da un agente della Polfer che si apprestava a lasciare l'ufficio a fine turno

Era sfuggito all'attenzione della mamma, una donna nigeriana di 24 anni, che si trovava nel bar della stazione con un'amica, andandosi a cacciare in una situazione molto pericolosa: per fortuna un poliziotto della Polfer, che in quel momento stava lasciando l'ufficio a fine turno, richiamato dal pianto del piccolo, si è accorto di quel bimbo che rincorreva un treno in partenza lungo i binari della stazione centrale di Bari. L'agente è quindi intervenuto afferrando il bambino e salvandolo dalla situazione di pericolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sfugge al controllo della mamma e rincorre treno in partenza: bimbo di tre anni 'acciuffato' e salvato da un poliziotto

BariToday è in caricamento