Bancarotta fraudolenta per l'As Bari Calcio: Antonio Matarrese e i componenti del cda rischiano il processo

Oltre all'ex presidente della Figc, la Procura ha chiesto il rinvio a giudizio per altre 5 persone, tra cui l'ex parlamentare Salvatore Matarrese. Al centro dell'inchiesta il fallimento della società nel 2014

Antonio Matarrese

Bancarotta fraudolenta: è il reato per cui la Procura di Bari ha chiesto il rinvio a giudizio nei confronti di 6 ex componenti del Consiglio di amministrazione e amministratori pro tempore dell'As Bari Calcio spa, la società calcistica fallita nel marzo 2014.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rischiano così il processo l'ex presidente della Figc ed ex onorevole Antonio Matarrese - già vice presidente vicario del cda del Bari dal 2010 al 2011 - l'ex parlamentare Salvatore Matarrese, consigliere della società sportiva dal 2002 al 2011, il suo cugino omonimo, amministratore delegato dal 2002 al 2010 e consigliere fino al 2011, gli ex amministratori unici Claudio Garzelli e Francesco Vinella e l’attuale presidente di Confindustria Puglia, Domenico De Bartolomeo, facenti parte del cda del Bari calcio dal 2008 al 2011.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuova stretta anticovid, entro domenica un altro Dpcm? Stop alle 22 per i ristoranti, no ai centri commerciali nel weekend

  • Stop a palestre, cinema, teatri e piscine, ristoranti chiusi alle 18: il nuovo dpcm in arrivo già in serata?

  • Incidente mortale nella notte a Japigia: 20enne sbalzato dalla moto muore sul colpo

  • Da lunedì stop alla didattica in presenza per gli ultimi 3 anni delle superiori, Emiliano: "Rallentiamo i contagi covid"

  • Le mani della criminalità organizzata sul settore agroalimentare in Puglia: 48 arresti

  • "Servono misure severe ovunque in Italia": anche Emiliano segue la 'via De Luca' e non esclude il lockdown

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento