Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca

Accusato di bancarotta e false fatture: scarcerato il console onorario del Marocco

Vincenzo Abbinante era stato condotto in carcere nell'ambito di un'indagine sul fallimento della società Prestigia Srl

E' stato scarcerato, su disposizione del Tribunale del Riesame di Bari, il console onorario del Marocco, Vincenzo Abbinante, arrestato lo scorso 27 dicembre nell'ambito di un'indagine sulla bancarotta della società Prestigia Srl. I giudici hanno accolto l'istanza presentata dai difensori, gli avvocati Francesco Paolo Sisto e Pasquale Misciagna. Abbinante per un anno non potrà amministrare società.

La difesa ha documentato il ruolo di semplice dipendente del console Abbinante, ritenuto dagli investigatori amministratore di fatto della società, ribadendo, oltre alla mancanza di interventi gestionali sulle scelte societarie, la correttezza del suo operato.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accusato di bancarotta e false fatture: scarcerato il console onorario del Marocco

BariToday è in caricamento