Venerdì, 30 Luglio 2021
Cronaca

Bandiera Blu 2013, Monopoli e Polignano tra i mari più puliti

Sono dieci le località pugliesi sulla costa che hanno superato i rigidi controlli per ottenere la bandiera blu 2013. La puglia si conferma una delle regioni dal mare 'eccellente'

Aumentano in tutta Italia le località da Bandiera blu passando dalle 131 dello scorso anno alle 135 di quest'anno, per un totale di 248 spiaggeche possono fregiarsi del sigillo di qualita' della Fondazione per l'educazione ambientale (Fee) Italia che proprio oggi ha assegnato i riconoscimenti nel corso della XXVII cerimonia di premiazione alla presenza dei sindaci.

Moltissime le riconferme rispetto allo scorso anno mentre sempre più porti turistici sono riusciti ad ottenere il riconoscimento grazie ad un impegno nella sostenibilità e nella cura ambientale dei luoghi. Un mare più pulito dunque quello italiano e la Puglia con le sue 10 località si classifica quinta fra le regioni con più bandiere blu.  La provincia di Bari con Monopoli e Polignano a Mare si unisce alle altre pugliesi come Castro (LE), Fasano (BR), Ginosa (TA), Melendugno (LE), , Ostuni (BR), Otranto (LE), Rodi Garganico (FG), Salve (LE) che sono risultate avere acque 'eccellenti'.

Non basta però solo l'acqua limpida,,p er ottenere la bandiera ma sono necessari continui campionamenti delle acque ed una valutazione sull'efficienza della  della depurazione delle acque reflue e della rete fognaria allacciata almeno all'80% su tutto il territorio comunale poi incidono la raccolta differenziata, la corretta gestione dei rifiuti pericolosi; la presenza di vaste aree pedonali, piste ciclabili, arredo urbano curato, aree verdi; spiagge dotate di tutti i servizi e di personale addetto al salvamento, accessibilità per tutti (abbattimento delle barriere architettoniche); ampio spazio dedicato ai corsi d'educazione ambientale, rivolti in particolare alle scuole e ai giovani, ai turisti e residenti; diffusione dell'informazione su Bandiera Blu, pubblicazione dei dati sulle acque di balneazione; strutture alberghiere, servizi d'utilità pubblica sanitaria, informazioni turistiche, segnaletica aggiornata; certificazione ambientale e/o delle procedure delle attività istituzionali e delle strutture turistiche presenti sul territorio comunale; presenza d'attività di pesca ben inserita nel contesto della località marina.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiera Blu 2013, Monopoli e Polignano tra i mari più puliti

BariToday è in caricamento