menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bandiere blu, 11 località premiate in Puglia ma Monopoli perde il riconoscimento

Tra i Comuni baresi resta solo Polignano, mentre Monopoli esce dalla lista delle comunità premiate dopo quattro anni consecutivi: a pesare, ha spiegato il sindaco Romani nei giorni scorsi, il mancato raggiungimento delle percentuali previste di raccolta differenziata

La Puglia conserva 11 Bandiere blu, e si piazza al quinto posto (dopo Liguria, Toscana; Marche e Campania) nella classifica nazionale delle Regioni che contano le località balneari d'eccellenza. Ma quella stilata dalla Foundation for Environmental Education (Fee), che annualmente premia i Comuni considerando la qualità delle acque di balneazione ma anche il turismo sostenibile, l'attenta gestione dei rifiuti e la valorizzazione delle aree naturalistiche, è una classifica amara per la provincia di Bari, che quest'anno conta un solo Comune premiato, quello di Polignano.

A perdere invece il vessillo, dopo quattro anni consecutivi, è invece la città di Monopoli. Un'assenza importante, su cui nei giorni si è espresso lo stesso sindaco della cittadina, Emilio Romani. "Paghiamo la mancata partenza del servizio di raccolta differenziata porta a porta che non ci ha consentito di raggiungere almeno quel 20% richiesto per ottenere il vessillo", ha spiegato in una nota il primo cittadino. "Così come negli anni scorsi abbiamo festeggiato per l’ottenimento di un riconoscimento che mancava da oltre dieci anni, quest’anno facciamo mea culpa per essere rimasti fuori. Non sono bastate le iniziative collaterali a favore dell’ambiente a compensare una percentuale di raccolta differenziata deficitaria", ha detto Romani, che ha poi sottolineato come "la risoluzione contrattuale con l’Aimeri Ambiente, il successivo provvedimento che impone ai Comuni di avviare la gare dei rifiuti in ambito Aro (insieme ad altri Comuni) e il conseguente ricorso della seconda classificata hanno ritardato la partenza del servizio porta a porta il cui avvio era previsto sin dal 2012".

La new entry che 'compensa' l'assenza di Monopoli è Carovigno, con Torre Guaceto. Assente invece il Gargano. Gli altri comuni Bandiera blu in Puglia sono Margherita di Savoia; Fasano e Carovigno (Brindisi); Castellaneta e Ginosa (Taranto); Melendugno, Otranto, Castro e Salve (Lecce)

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento