Mercoledì, 4 Agosto 2021
Cronaca

Bandiere dell'Italia e gadget abusivi della Nazionale: nel mirino le bancarelle non autorizzate, scattano multe e sequestri

I controlli hanno interessato anche il sagrato di luoghi religiosi, come la chiesa di San Giuseppe in corso Sonnino dove un rivenditore si era posizionato a pochi passi dal luogo di culto

La Polizia Locale di Bari ha sequestrato bandiere tricolori, maglie e gadget abusivi della Nazionale italiana di calcio in vendita per gli Europei su improvvisate bancarelle in città. I controlli hanno interessato anche il sagrato di luoghi religiosi, come la chiesa di San Giuseppe in corso Sonnino dove un rivenditore si era posizionato a pochi passi dal luogo di culto.

Elevate sanzioni amministrative. Confiscata merce ai sensi della normativa nazionale e regionale sul commercio. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bandiere dell'Italia e gadget abusivi della Nazionale: nel mirino le bancarelle non autorizzate, scattano multe e sequestri

BariToday è in caricamento