menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

'Periferie Aperte', in arrivo trentasette interventi per trasformare l'area metropolitana

Presentati, questa mattina, i progetti del bando messo a punto dall'ex Provincia, vincitore della gara bandita dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri

E' stato presentato questa mattina, nella sede della Città metropolitana di Bari, il progetto 'Periferie Aperte', vincitore del bando della Presidenza del Consiglio dei Ministri che consentirà con 41 milioni di euro finanziati dal Governo e 60 milioni di altri fondi pubblici e privati, di sviluppare 37 interventi strategici di riqualificazione dello spazio pubblico in 36 Comuni. Il quadro complessivo prevederà la riqualificazione di 11 piazze, la creazione di 17 parchi urbani polifunzionali, il rafforzamento del greening urbano in 18 Comuni, 11 nuove aree sportive attrezzate, l’implementazione di nuovi dispositivi di sorveglianza e gestione della sicurezza in 17 Comuni, la riqualificazione di 9 vettori di mobilità ciclo pedonale, per un totale di 2 milioni di metri quadri di superficie riqualificata e riconvertita. Filo conduttore dell'intervento sarà anche un museo diffuso e periferico del contemporaneo attraverso 41 opere d'arte 'site specific' realizzate da giovani collettivi di artisti e urban designer. "Siamo partiti dall’idea - ha detto il sindaco metropolitano Antonio Decaro - che ogni periferia può e deve diventare centro di attività e integrazione urban.istica e sociale, per questo abbiamo prestato attenzione non solo alla funzionalità dei progetti, al rapporto di questi con gli hub trasportistici dell’area metropolitana.Periferie Aperte-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Vaccini Covid, Lopalco: "Con limiti ad Astrazeneca dosi non utilizzabili per soggetti fragili, ecco perché somministrazioni ad altre categorie"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento