Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca

Barca a vela alla deriva, la Guardia Costiera salva due svedesi al largo di Bari

I due naufraghi sono stati soccorsi prima da una nave mercantile, poi raggiunti e riportati a terra dagli uomini della capitaneria di porto. L'imbarcazione, partita da Bari due giorni fa, era diretta a Dubrovnik

Una barca a vela alla deriva, con a bordo due diportisti svedesi, è stata soccorsa questa mattina dagli uomini della Guardia di Finanza al largo di Bari. L'imbarcazione, partita due giorni fa da Bari e diretta a Dubrovnik, è stata localizzata a circa 44 miglia dalla costa barese: secondo quanto raccontato da due uomini a bordo, la barca ha cominciato improvvisamente a riempirsi d'acqua, probabilmente a causa di una falla. I due diportisti hanno quindi attivato il sistema satellitare d'emergenza e lanciato dei fumogeni per segnalare la loro presenza.

In zona, sotto il coordinamento della Guardia Costiera del capoluogo pugliese, sono state inviate due motovedette della Guardia Costiera, un elicottero della Guardia di Finanza e alcune navi mercantili in transito. Una di queste, la Motonave 'Coraggio', intorno alle 11 ha localizzato i due naufraghi. Dopo circa un'ora la motovedetta della Guardia Costiera di Bari ha raggiunto la 'Coraggio' a 40 miglia da Bari ed effettuato il trasbordo dei naufraghi, giunti poi in porto alle 13.50.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barca a vela alla deriva, la Guardia Costiera salva due svedesi al largo di Bari

BariToday è in caricamento