Cronaca

Acquista gioielli e paga con un assegno contraffatto: truffatore arrestato dai carabinieri

L'episodio lo scorso 29 dicembre: l'uomo, un 51enne, aveva acquistato una collana con diamanti e un anello del valore di 12mila euro in un compro-oro del centro commerciale Bari Blu

Compra gioielli per 12mila euro pagando con un falso documento di identità e un assegno contraffatto. Ma il truffatore, un 51enne barese, è stato scoperto e arrestato dai carabinieri.

L'episodio risale allo scorso 29 dicembre: il truffatore si era presentato in un negozio compro oro del centro commerciale Bari Blu di Triggiano dicendo di essere intenzionato a comprare una collana con diamanti ed un anello solitario del valore di 12mila euro. Aveva detto di voler pagare con un assegno circolare, facendosi dare le generalità della persona alla quale intestarlo. Quindi si era congedato, ed era tornato nella gioielleria il giorno seguente per completare l'acquisto, con l'assegno compilato e un documento di identità poi rivelatosi falso, intestato ad un'altra persona residente a Ruvo.

Al momento della verifica dell'assegno, l'amara scoperta per il titolare del negozio: il titolo di credito in realtà faceva parte di uno stock di assegni, tutti in bianco, di cui era stato denunciato lo smarrimento.

Sono così scattate le indagini dei carabinieri di Triggiano, coordinati dalla Procura della Repubblica di Bari, sono riusciti, grazie anche alle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza del negozio, ad identificare il 51enne, non nuovo a questo genere di truffe. L'uomo è stato arrestato e rinchiuso nel carcere di Bari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Acquista gioielli e paga con un assegno contraffatto: truffatore arrestato dai carabinieri

BariToday è in caricamento