Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Carabinieri, presentato il calendario storico 2013

Questa mattina presso il comando provinciale di Bari la presentazione dell'edizione 2013 del calendario storico dell'Arma, stampato quest'anno con una tiratura di 1.200.000 copie, di cui 8.000 in lingue straniere

E' stata presentata questa mattina presso il Comando Provinciale Carabinieri di Bari l'edizione 2013 del Calendario Storico dell'Arma dei Carabinieri. Il Calendario è stato stampato quest'anno con una tiratura di 1.200.000 copie, di cui 8.000 in lingue straniere (inglese, francese, spagnolo e tedesco), "indice  è detto in una nota dei carabinieri - sia dell’affetto e della vicinanza di cui gode la Benemerita, sia della profondità di significato dei suoi contenuti, che ne fanno un oggetto apprezzato, ambito e presente tanto nelle abitazioni quanto nei luoghi di lavoro, quasi a testimonianza del fatto che “in ogni famiglia c’è un Carabiniere".

LA STORIA - Nato nel 1928, dopo l’interruzione post-bellica dal 1945 al 1949, il calendario venne nuovamente pubblicato regolarmente a partire dal 1950 -quest'anno è alla sua 80esima edizione - ed è stato puntuale interprete, con le sue tavole, delle vicende dell’Arma e, attraverso di essa, della Storia d’Italia.

L'EDIZIONE 2013 - Le tavole artistiche dell’edizione 2013 - ideate e realizzate dal Maestro Paolo Di Paolo - sono state presentate al pubblico con la proiezione delle stesse. Il filo conduttore che lega il calendario è costituito dal tema "Il terzo cinquantennio di storia dell’Arma dei Carabinieri: 1914-1964". In particolare, sono ritratti momenti che immortalano l'operato dell'Arma in anni drammatici, caratterizzati prima dalla Grande Guerra, poi dalla Seconda Guerra mondiale e infine dalla lotta partigiana fino alla Liberazione.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Carabinieri, presentato il calendario storico 2013

BariToday è in caricamento