rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca

Lupara bianca, otto arresti tra Bari e Bat: in carcere presunti autori e mandanti di quattro omicidi

Le indagini coordinate dalla Dda: otto persone colpite da ordinanza di custodia cautelare in carcere con le accuse di omicidio premeditato aggravato, distruzione di cadavere, estorsione aggravata. Contestata anche l'aggravante mafiosa

La polizia di Stato di Bari e Bat sta eseguendo dalle prime ore di questa mattina un'ordinanza di custodia cautelare in carcere nei confronti di otto soggetti, pregiudicati, ritenuti a vario titolo presunti autori e mandanti di quattro episodi di lupara bianca. Il provvedimento  giunge al termine delle indagini condotte dagli agenti della Squadra Mobile di Bari e Bat e del Commissariato di Canosa di Puglia, sotto il coordinamento della Direzione Distrettuale Antimafia di Bari.

AGGIORNAMENTO: I NOMI DEGLI ARRESTATI E  GLI OMICIDI RICOSTRUITI

I destinatari del provvedimento cautelare sono ritenuti responsabili, a vario titolo, dei reati di omicidio premeditato, in concorso, aggravato, violazione della legge sulle armi e delle misure di prevenzione, distruzione di cadavere, violenza e minaccia a pubblico ufficiale in concorso, estorsione aggravata. Contestata altresì l’aggravante mafiosa.

*Ulteriori aggiornamenti nel corso della giornata
 
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Lupara bianca, otto arresti tra Bari e Bat: in carcere presunti autori e mandanti di quattro omicidi

BariToday è in caricamento