rotate-mobile
Martedì, 7 Dicembre 2021
Cronaca

Ubriaco, semina il panico in un negozio del centro: litiga con la commessa e tira fuori una pistola (giocattolo), scatta la denuncia

L'uomo è stato identificato dagli agenti delle Volanti: si tratta di un 56enne con precedenti. L'arma, come successivamente accertato, era in realtà una fedele riproduzione di una Glock, priva del tappo rosso

Ha creato il caos in un negozio, estraendo una pistola (poi rivelatasi giocattolo), dopo un litigio con una commessa. E' accaduto in pieno centro a Bari: l'uomo, in evidente stato di ubriachezza, dopo un diverbio per futili motivi avuto con una dipendente dell'esercizio commerciale, ha estratto una pistola. Sul posto sono intervenuti gli agenti delle Volanti, che hanno rintracciato l'uomo, identificato in un 56enne con precedenti. E' stato trovato in possesso di una pistola giocattolo in metallo, priva del tappo rosso e con caricatore senza cartucce, fedele riproduzione di una Glock. Il 56enne è stato quindi denunciato.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ubriaco, semina il panico in un negozio del centro: litiga con la commessa e tira fuori una pistola (giocattolo), scatta la denuncia

BariToday è in caricamento