menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

A passeggio sul lungomare e assembramenti vietati: i baresi 'anticipano' di un giorno la fase 2 (e non solo)

Le immagini di oggi fotografano una situazione non facile da gestire per le forze dell'ordine: un probabile antipasto di quanto potrebbe accadere domani

A passeggio sul lungomare, chi con gli amici, chi sedendosi anche sulle panchine, anche in altre zone della città, in barba al decreto per rispettare il distanziamento sociale evitare la diffusione di contagi di coronavirus, ancora in vigore fino alla mezzanotte di oggi: solo da domani i baresi, a norma di legge, con il nuovo provvedimento, potranno seguire norme meno rigide (nel rispetto del buon senso e della responsabilità). Le immagini di oggi sul lungomare (e quelle scattate, negli ultimi giorni, nelle vicinanze della chiesa Russa a Carrassi) fotografano una situazione non facile da gestire per le forze dell'ordine, impegnate a controllare e a far rispettare i divieti: un probabile antipasto di quanto potrebbe accadere domani, seppur con regole diverse e meno stringenti, ovviamente con il divieto di assembramenti che resta immutato. Un lassismo irrispettoso per chi ha trascorso questi due mesi in casa, con disciplina, seguendo le regole per evitare problemi a se stessi e agli altri.

Gli assembramenti sul lungomare preoccupano anche gli abitanti del quartiere Umbertino, i quali temono contagi e isolamento: "Temiamo  - spiega a BariToday il presidente del Comitato Salvaguardia Zona Umbertina, Mauro Gargano - un provvedimento di chiusura delle strade. Ciò aumenterebbe i luoghi di aggregazione gia presenti in loco.  Il sindaco Decaro non fornisce chiarimenti. Basterebbe una smentita per rassicurare le persone che sono da due mesi chiuse in casa. La popolazione dell' Umbertino è in prevalenza ultra sessantenne (la più esposta al virus)".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento