rotate-mobile
Mercoledì, 19 Gennaio 2022
Cronaca

Con la merce rubata nella borsa, aggredisce i dipendenti del supermercato che tentano di bloccarla: arrestata

E' accaduto in un'attività commerciale nella zona industriale di Bari: la 30enne, condotta in carcere, era con un complice riuscito a fuggire

Aveva rubato merce di valore dal supermercato, nascondendola nella borsa, e stava cercando di allontanarsi passando attraverso le casse, insieme al suo complice. I dipendenti del negozio, però, accortosi di quelli che stava accadendo, hanno cercato di bloccare i due, venendo però aggrediti con calci e pugni.

E' accaduto nei giorni scorsi in un supermercato nei pressi della zona industriale a Bari. La donna, una 30enne cittadina georgiana, è stata fermata e poi arrestata, per rapina impropria in concorso, dai poliziotti delle Volanti giunti sul posto: è stata condotta in carcere a Trani. Il complice, invece, è riuscito a dileguarsi e sono in corso indagini per la sua identificazione. Nessuna conseguenza, fortunatamente, per i dipendenti aggrediti.

(foto di repertorio)


 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Con la merce rubata nella borsa, aggredisce i dipendenti del supermercato che tentano di bloccarla: arrestata

BariToday è in caricamento