rotate-mobile
Cronaca San Pasquale / Via Amendola

Triciclo elettrico rubato ad anziano malato, il figlio: "Aiutateci a ritrovarlo, è necessario per la sua mobilità"

Il furto avvenuto ieri mattina in via Amendola, a Bari: il mezzo è indispensabile per permettere all'uomo, affetto dal morbo di Parkinson, di muoversi in strada. Il figlio lancia un appello: "Segnalate qualsiasi avvistamento"

Un anziano malato privato, da ieri mattina, dell'unico modo con cui può muoversi in strada, vittima di un ignobile furto che ne limita le condizioni di vita. La denuncia del triste episodio arriva dai social, tramite un post facebook del figlio: "Hanno rubato a papà il suo triciclo elettrico, necessario alla sua mobilità di parkinsoniano - scrive l'uomo - in via Amendola, altezza Banco di Napoli. Denuncia e diffusione di foto già effettuata Polizia e Carabinieri".

La notte non ha portato consiglio ai malviventi che hanno sottratto il mezzo indispensabile all'uomo che lotta contro la malattia neurodegenerativa: il triciclo elettrico non è stato restituito e così l'unica speranza, spiega a Baritoday il figlio del derubato, che ha chiesto aiuto per rilanciare l'appello, è ormai rivolta nei video delle telecamere di sorveglianza dell'istituto di credito posizionato nei pressi del luogo del furto. L'analisi delle riprese, infatti, potrebbe rivelare elementi fondamentali per la buona riuscita delle indagini.

Il figlio del derubato conclude il suo post con un appello accorato: "Qualsiasi avvistamento - scrive l'uomo che attende da ieri mattina notizie - per favore segnalate".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Triciclo elettrico rubato ad anziano malato, il figlio: "Aiutateci a ritrovarlo, è necessario per la sua mobilità"

BariToday è in caricamento