menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bari-Liverpool, da marzo 2017 il nuovo collegamento diretto Ryanair

La compagnia low cost amplia l'offerta dalla Puglia verso la Gran Bretagna: le città saranno collegate da due voli a settimana

Ryanair amplia l'offerta sul mercato britannico e lancia dalla prossima stagione estiva il collegamento diretto Bari-Liverpool. Il nuovo collegamento, infatti, sarà attivo dal prossimo 26 marzo e opererà due volte a settimana. Con l’inizio delle attività su Liverpool salgono così a due le città della Gran Bretagna collegate da Ryanair da Bari, dal momento che il volo annunciato oggi si aggiunge a quello operato stabilmente su Londra Stansted che, nell'ultimo periodo aprile – luglio 2016, ha registrato 41.661 passeggeri, con una media di 170 passeggeri/volo.

"Il nuovo volo per Liverpool - commenta Giuseppe Acierno, amministratore unico di Aeroporti di Puglia - s’inserisce nel solco di una costante attività di sviluppo, realizzata in coordinamento con l’Amministrazione Regionale, finalizzata a creare un network di collegamenti, soprattutto internazionali, funzionale alle esigenze di crescita del nostro territorio. L’avvio delle operazioni su Liverpool, novità assoluta sul fronte delle destinazioni collegate alla Puglia, consentirà di ampliare ulteriormente l’offerta sul mercato inglese, specie in un’area, quella di Liverpool e Manchester, dal grande potenziale di crescita. Quello britannico rappresenta uno dei primi mercati fonte per il nostro sistema turistico e anno dopo anno, grazie anche alla disponibilità di funzionali collegamenti aerei, assume una rilevanza sempre maggiore per questo settore vitale dell’economia pugliese. E’ dei giorni scorsi, peraltro, l’articolo pubblicato dal Telegraph che indica la Puglia al primo posto quale destinazione ideale per una vacanza al mare, soprattutto per l’eccellente qualità del mare e delle spiagge". "Per queste ragioni – conclude Acierno - l’incremento delle frequenze e delle destinazioni su quest’area, oltre a rafforzare il processo di qualificazione dell’offerta, produrrà per la rete aeroportuale pugliese un nuovo impulso alla crescita del traffico internazionale divenuto elemento trainante del movimento passeggeri sugli scali di Bari e Brindisi".
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Vendita e Affitto

Attico di lusso nel cuore di Bari: un sogno a due passi dal mare dove il fascino dell'antico si sposa all'eleganza del moderno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento