rotate-mobile
Martedì, 30 Novembre 2021
Cronaca Bari Vecchia / Piazza del Ferrarese

Solidarietà ai migranti, anche a Bari la marcia 'a piedi scalzi'

Rappresentanti delle istituzioni, cittadini baresi e migranti in corteo da piazza del Ferrarese a piazza Umberto. Il sindaco Decaro: "L'accoglienza parte da gesti semplici"

Un corteo per esprimere solidarietà ai migranti, a coloro che costretti dalla necessità si mettono in viaggio, rischiando la propria vita, in cerca di un'esistenza migliore. 

Rappresentanti di istituzioni e associazioni, cittadini baresi e migranti hanno sfilato insieme questo pomeriggio nella "marcia degli uomini e delle donne scalzi", l'iniziativa lanciata alla Mostra del Cinema di Venezia cui hanno aderito anche molte altre città italiane.

Coordinata dal Comune di Bari e dalla Cgil, la marcia è partita da piazza del Ferrarese, percorrendo poi via Argiro per raggiungere piazza Umberto. Ad aprire il corteo una grande bandiera della pace, dietro la quale hanno marciato, tra gli altri, il sindaco Antonio Decaro, l'assessore al Welfare Francesca Bottalico, il segretario cittadino della Cgil Pino Gesmundo.

"E' una marcia silenziosa per stare insieme e conoscerci - ha commentato il sindaco Decaro - Perché l'accoglienza parte dai gesti semplici".

A piedi nudi per sostenere i migranti: le foto del corteo

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Solidarietà ai migranti, anche a Bari la marcia 'a piedi scalzi'

BariToday è in caricamento