Bari per Bene, partito il volantinaggio su Madonnella. Paparella: "I cittadini ci aiutino a migliorare la città"

Il presidente del I Municipio, insieme all'assessore Carla Palone, ieri ha incontrato alcuni commercianti della zona umbertina per diffondere l'iniziativa lanciata dalla giunta comunale. Il programma di dettaglio degli interventi sarà completato entro il 14 febbraio

Micaela Paparella incontra i commercianti

Il presidente del I Municipio Micaela Paparella, accompagnata dall’assessore al Commercio Carla Palone, ieri ha svolto un volantinaggio per le strade di Madonnella per diffondere l’iniziativa ‘Bari per Bene’. Il programma lanciato dalla giunta comunale ha lo scopo di mobilitare una partecipazione attiva e responsabile della cittadinanza barese. Si partirà il 14 febbraio dal quartiere Madonnella. La sfida lanciata è ambiziosa: ai cittadini sarà chiesto non solo di rispettare le regole della buona convivenza, ma anche di segnalare disservizi al numero verde  800018291 (oppure utilizzare la app BaRisolve) e di controllare che i servizi esistenti e quelli riprogrammati vengano svolti in maniera efficace. In cambio l'amministrazione s'impegna a potenziare e migliorare i servizi esistenti. 

In questi giorni si dovrà predisporre un programma di lavoro, con all’interno gli interventi suggeriti dalla cittadinanza barese. Il programma dettagliato è in corso di definizione e sarà completato entro il 14 febbraio. La prima fase di sensibilizzazione durerà fino al 16 marzo dove sono previsti anche incontri di quartiere. Dal 16 marzo al 15 aprile avrà inizio la seconda fase, con la  gestione dei  feedback e le  attività di monitoraggio della sperimentazione in corso. “Siamo disponibili ad incontrare i cittadini e le comunità - spiega Paparella -. Abbiamo iniziato ieri ad ascoltare i commercianti che ci stanno offrendo diversi suggerimenti”. 

Su via Nicola De Giosa alcuni esercenti hanno segnalato il problema dell’allagamento della strada ogni qualvolta piove. Un problema che è riemerso nonostante di recente siano stati rifatti i marciapiedi.piazza-6

Buona parte degli interventi di 'Bari per Bene' riguarderanno il capitolo rifiuti, con l’Amiu pronta a potenziare l’offerta di servizi. Nel frattempo, in piazza Madonnella, ieri sono partiti i lavori per l’installazione del beverino di acqua potabile. Sorgerà a pochi passi dall’ingresso della scuola elementare Balilla. All’inizio della progettazione non era previsto, ma la cittadinanza lo ha chiesto durante una riunione di quartiere svolta nel 2012. Tutto dovrebbe completarsi a fine mese. Nessuna novità sull’illuminazione del quadro mariano. “Si farà”, assicura Paparella.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Puglia 'promossa' da domenica? Dati Covid in miglioramento, si va verso la zona gialla

  • Nuovo Dpcm: verso lo stop a spostamenti dai Comuni per Natale e Capodanno, dal 21 viaggi tra regioni solo per rientro nella propria residenza

  • Il Dpcm di Conte: la Puglia è arancione (gialla sotto Natale). Si torna a scuola il 7 gennaio. "No non conviventi in casa"

  • La Puglia 'promossa' da zona arancione a zona gialla (nonostante l'Iss contrario): c'è l'ordinanza del ministro Speranza

  • L'indice Rt scende sotto l'1 in Puglia e Lopalco risponde ai medici: "Non siamo regione da zona rossa"

  • Investe ciclista sulla ss16 e fugge, arrestata pirata della strada: positiva all'alcol test

Torna su
BariToday è in caricamento