Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Santo Spirito

Scoperta alga tossica sul litorale di Santo Spirito

Tecnici del Comune e dell'Arpa segnalano una concentrazione di 'osteropsis ovata' superiore ai limiti previsti dal Ministero, in una zona a circa 200 metri dal Lido Lucciola

E' allarme alga tossica a Santo Spirito. Le analisi dei tecnici della ripartizione Ambiente del Comune e dell'Arpa Puglia hanno rilevato una presenza di 'ostreopsis ovata' superiore ai limiti indicati dal ministero della Salute. La concentrazione elevata di alghe è in una zona a circa 200 metri dal Lido Lucciola, favorita anche dalle mareggiate degli ultimi giorni.

Gli esperti, in questi casi, consigliano di non stazionare sulle coste rocciose della zona, limitando il consumo di ricci e molluschi. I sintomi da contatto con alga tossica sono transitori, ma possono essere prolungati per i bambini, gli anziani gli asmatici e gli allergici. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Scoperta alga tossica sul litorale di Santo Spirito

BariToday è in caricamento