Cronaca

19 dicembre: sciopero dei lavoratori pubblici contro la manovra

Lunedì 19 dicembre un'intera giornata di sciopero del lavoro pubblico indetta da Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl e Uil-Pa per protestare contro la manovra del governo Monti

I lavoratori pubblici scendono in piazza per protestare contro la manovra varata del governo Monti, accusata di colpire sempre "i soliti noti". Per questo Fp-Cgil, Cisl-Fp, Uil-Fpl e Uil-Pa hanno indetto per lunedì 19 dicembre lo sciopero generale del lavoro pubblico per l'intera giornata lavorativa.

Al centro della mobilitazione unitaria, la richiesta di modificare il testo durante l'iter parlamentare per ottenere soprattutto una riforma della previdenza che non sia scaricata sulle spalle di lavoratori e pensionati e misure che colpiscano per la prima volta evasione e grandi patrimoni; una riforma fiscale che alleggerisca la tassazione sui redditi da lavoro dipendente e da pensione; una riqualificazione della spesa pubblica che consenta di trovare le risorse per la crescita e per il rinnovo dei contratti senza penalizzare ulteriormente il welfare locale e la sanità.


Per questi motivi i lavoratori pubblici sciopereranno e manifesteranno lunedì in tutta Italia e Roma di fronte al Parlamento.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

19 dicembre: sciopero dei lavoratori pubblici contro la manovra

BariToday è in caricamento