menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Donare un libro del Giorno della Memoria: l'iniziativa di 'Bari Social Book' e Coop

L'iniziativa si svolgerà sabato 27 gennaio con l'obiettivo di regalare ai ragazzi di Bari una "piccola biblioteca delle memorie". Si potranno donare anche libri usati in buone condizioni

Un libro da donare nel Giorno della Memoria: è l'iniziativa messa a punto da Coop Alleanza 3.0 e Librerie Coop per regalare ai ragazzi di Bari una "piccola biblioteca delle memorie". L'appuntamento si svolgerà sabato prossimo ed è promosso dalla rete “Bari Social Book, luoghi sociali per leggere”: sarà possibile donare uno o più libri proposti da 10 scrittori italiani, tra cui Nicola Lagioia, Marco Belpoliti, Sandro Veronesi, Valerio Magrelli, Ermanno Cavazzoni, Eraldo Affinati, Alessandra Sarchi, Maria Nadotti, Grazia Verasani, Nadia Terranova, riguardanti non solo i temi dell’Olcausto ma anche eventi storici la cui memoria è da salvare e preservare. Tra i grandi classici, anche “Diario” di Anna Frank, “Se questo è un uomo” di Primo Levi, “ I sommersi e i salvati” di Primo Levi, “L'amico ritrovato” di Fred Uhlman, “L'Istruttoria” di Peter Weiss, “Perché gli altri dimenticano” di Bruno Piazza, “Auschwitz spiegato a mia figlia” di Annette Wieviorka, “Maus” di Art Spiegelman, “Una questione privata” di Beppe Fenoglio e “L'Isola del tesoro” di Robert Louis Stevenson.  Soci e consumatori potranno anche donare libri usati in buone condizioni. I volumi  acquistati saranno raccolti dai volontari della rete Bari Social Book presenti nell’ipercoop di Japigia e donati alle scuole, biblioteche e istituzioni individuate sul territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento