Cattedrale ripulita dopo la bravata: sparisce 'porta' da calcio disegnata con vernice rossa

Non ci sono più i segni del gesto vandalico compiuto, probabilmente, da alcuni ragazzini. Sulla piattaforma, però, i pasticci sono stati ricoperti con del colore bianco

La 'traversa' rossa è praticamente invisibile mentre la scritta sulla piattaforma è stata coperta da un'altra vernice, di colore bianco: la Cattedrale di Bari è stata, in gran parte, ripulita a distanza di qualche giorno dalla bravata probabilmente commessa da alcuni ragazzini: qualcuno, infatti, aveva disegnato, con uno spray, una porta da calcio sulla facciata laterale destra dello storico edificio nel cuore della città vecchia. Il tutto con buona pace, soprattutto, dei turisti che, probabilmente, non noteranno quasi nulla dei pastrocchi presenti fino a pochi giorni fa: "E' stato restituito il decoro alla Cattedrale - afferma Michele Fanelli, presidente del Circolo Acli Dalfino - dopo una ragazzata. I ragazzi di Bari vecchia amano giocare a pallone ma alla nostra epoca ci bastavano due pietre per comporre una porta. Nessuno si sarebbe sognato di sporcare un edificio così importante. Gli spray? Non sapevamo neppure cosa fossero"

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

  • Un'altra stretta con il nuovo decreto anti Covid: Puglia verso la zona arancione?

  • Coronavirus, a Bari oltre 3mila casi accertati: l'area San Girolamo-Fesca-Stanic-San Paolo è la più colpita

Torna su
BariToday è in caricamento