Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca Bari Vecchia

Evade dai domiciliari e accoltella ex moglie e suocera: arrestato

L'episodio a Bari vecchia. In manette un 43enne barese. I carabinieri lo hanno bloccato mentre, ancora insanguinato, cercava di allontanarsi dell'abitazione delle vittime, rimaste ferite in maniera non grave

Scappa dagli arresti domiciliari per raggiungere l'abitazione dell'ex moglie. Poi, armato di coltello, aggredisce la donna e sua madre. E' accaduto a Bari vecchia, dove i carabinieri hanno arrestato G.M., 43enne barese, con le accuse di atti persecutori, evasione e lesioni personali.

L'aggressione è avvenuta sotto gli occhi delle due figlie minorennni della coppia e di alcuni familiari delle donne, che sono subito intervenuti bloccando il  43nne e chiedendo aiuto ai carabinieri. L'uomo, ubriaco, è stato fermato dai militari mentre, ancora insanguinato, cercava di allontanarsi dalla casa delle due vittime dopo la spedizione punitiva.

Ora si trova nel carcere di Bari in attesa dell’udienza di convalida dell’arresto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Evade dai domiciliari e accoltella ex moglie e suocera: arrestato

BariToday è in caricamento