Sabato, 31 Luglio 2021
Cronaca Bari Vecchia / Via Venezia

Rapinarono commerciante a Bari vecchia, presa la 'banda del Rolex'

L'aggressione in via Venezia a dicembre scorso: l'uomo fu avvicinato mentre stava rincasando, minacciato con una pistola alla gola e derubato dell'orologio. I carabinieri hanno identificato i tre presunti responsabili: un 17enne, un 20enne e un 25enne

Lo hanno atteso, appostati a distanza, aspettando che facesse ritorno a casa. Poi, a due passi dalla sua abitazione, lo hanno bloccato e, puntandogli una pistola alla gola, lo hanno rapinato del Rolex che aveva al polso. Vittima dell'episodio, avvenuto lo scorso 19 dicembre in via Venezia, un commerciante del centro.

VIDEO: I RAPINATORI IN FUGA RIPRESI DALLE TELECAMERE

A distanza di tre mesi i carabinieri hanno arrestato i presunti responsabili del colpo: tre ragazzi, un 25enne sorvegliato speciale, un 20enne già noto alle forze dell'ordine e un 17enne, tutti di Bari vecchia.

I militari sono arrivati ai tre giovani attraverso le immagini registrate da alcune telecamere della zona, che hanno consentito di ricostruire la dinamica dell’episodio. I maggiorenni sono stati associati presso la locale Casa Circondariale, mentre per il minore si sono aperte le porte dell’Istituto Minorile “Fornelli” di Bari.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rapinarono commerciante a Bari vecchia, presa la 'banda del Rolex'

BariToday è in caricamento