Venerdì, 6 Agosto 2021
Cronaca Bari Vecchia

Bari vecchia, la Muraglia imbrattata da scritte spray: scempio senza fine

Settimana dopo settimana la passerella della Città vecchia sporcata da messaggi realizzati con lo spray. Brutto biglietto da visita per l'apertura della stagione turistica

Il peggior biglietto da visita per i tanti turisti pronti a sbarcare in città e a godersi le bellezze della città vecchia: una muraglia deturpata da infantili scritte con lo spray, un vero e proprio pugno nell'occhio che si estende lungo il lato mare dal Fortino a San Nicola, raggiungendo il picco di degrado proprio nella piazzetta a due passi dalla Basilica. 

Solo qualche mese fa, il Fortino era stato ripulito da alcuni vistosi messaggi realizzati con bombolette rosse sulla facciata d'ingresso, ma la situazione, lungo la passeggiata-bastione con lo sguardo sull'Adriatico, resta indecente. A colpire è il bassissimo livello di senso civico che dimostrano gli autori dei messaggi, presumibilmente ragazzini: con le loro frasi talvolta sgrammaticate non risparmiano neppure panchine, fioriere, pavimentazione e persino la scalinata dell'arco del Catapano, punto di accesso diretto ai vicoli della Città Vecchia. 

Sono episodi che non si vedono in nessun'altra parte d'Europa, indicatori di una mancanza assoluta di rispetto verso la propria storia, inaccettabili per un capoluogo di regione con il desiderio di diventare polo turistico di riferimento internazionale, anche perché le scritte fanno 'brutta' mostra da troppo tempo, senza che vengano ripulite. 

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari vecchia, la Muraglia imbrattata da scritte spray: scempio senza fine

BariToday è in caricamento