Mercoledì, 23 Giugno 2021
Cronaca

Barletta: travolto da un treno al passaggio a livello, muore 75enne

E' accaduto ieri pomeriggio. Soltanto il giorno prima un altro uomo, un operaio edile di 56 anni, era morto in circostanze simili in un altro punto della città

Due vittime in 24 ore ai passaggi ai livello di Barletta. In una città ancora sconvolta dalla tragedia di Roma, il week end è stato segnato da due nuove morti. L'ultima è avvenuta ieri pomeriggio intorno alle 15 al passaggio a livello di via Milano, dove un uomo di 75 anni è morto travolto dall'Eurostar Lecce-Torino. Sulle cause dell'accaduto non è ancora stata fatta chiarezza, ma gli investigatori propendono per l'ipotesi dell'incidente. E' probabile cioè che l'uomo avesse deciso di attraversare i binari a passaggio a livello chiuso, non accorgendosi però del treno che sopraggiungeva.


Sarebbe stato invece suicidio quello di un altro uomo morto soltanto 24 ore prima, sabato pomeriggio, ad un altro passaggio a livello di Barletta, nei pressi del santuario della Madonna dello Sterpeto. A perdere la vita sotto il treno  un operaio edile di 56 anni. L'uomo risiedeva in via Mura dello Spirito Santo, a pochi passi dalla palazzina crollata. Da tempo era disoccupato e soffriva di depressione, e si pensa che proprio la tragedia di via Roma abbia potuto sconvolgerlo al punto tale da spingerlo al suicidio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Barletta: travolto da un treno al passaggio a livello, muore 75enne

BariToday è in caricamento