Cronaca Murat / Via Sparano da Bari

Città accessibile e barriere architettoniche, sindaco in carrozzina per 'testare' le strade del centro

Il primo cittadino all'iniziativa organizzata dall'associazione 'LeZZanzare' per sensibilizzare al tema dell'accessibilità e degli ostacoli incontrati quotidianamente da chi vive una condizione di disabilità

Foto pagina Fb LeZzanzare

In carrozzina per le strade del centro, da piazza Umberto a corso Vittorio Emanuele, per mettersi nei panni di chi convive con una disabilità e ogni giorno è costretto a spostarsi in città facendo i conti con ostacoli e barriere architettoniche.

Anche il sindaco Decaro, e gli assessori allo Sport e Ambiente, Pietro Petruzzelli, e alle Politiche giovanili, Paola Romano, hanno partecipato questa mattina all'iniziativa organizzata dall'associazione 'LeZzanzare' per sensibilizzare al tema dell'accessibilità. 

Precisa la richiesta avanzata dall'associazione che si batte per i diritti dei disabili: "Un Ufficio alla Mobilità e Accessibilità nel Comune di Bari che sia unico referente per tutti i cantieri pubblici".  "Non vogliamo polemiche o contestazioni - affermano i promotori della 'Scarrozzata' sulla pagina Fb in cui annunciano l'iniziativa - vogliamo solo che chi non sa, si renda conto e chi sa, conosca altra gente con cui scambiare idee e aiuti". Perchè - spiegano gli organizzatori -  l'impegno per la costruzione di un mondo realmente accessibile parte proprio dall'incontrarsi e "invitare chi realmente può incidere sui cantieri pubblici della nostra città" a "provare sulla propria pelle, cosa voglia dire muoversi con l’ausilio di carrozzine, bastoni, etc".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Città accessibile e barriere architettoniche, sindaco in carrozzina per 'testare' le strade del centro

BariToday è in caricamento