Condividere i voli con un clic: "Costi ridotti con il flight-sharing", l'idea è di due giovani baresi

La startup Bbplane si è aggiudicata il finanziamento Cultura Crea di Invitalia, giungendo in finale nella Start Cup Puglia: in arrivo anche un'app per ottimizzare il servizio

Da sinistra, Daniele Spera e Fabio Abbrescia

Controllare se c'è un posto libero in un aereo privato, semplicemente con un clic, in base alle segnalazioni dei piloti, abbattendo così notevolmente i costi di un servizio spesso ritenuto a torto per soli ricchi: è l'obiettivo di 'BBPlane', .a prima piattaforma di flight-sharing nata in Italia dall'idea di due giovani baresi. L'innovativa soluzione è giunta tra i finalisti della Start Cup Puglia, la gara tra le migliori startup della regione organizzata dall'Arti e ha vinto un finanziamenti da 150mila euro con il bando Cultura Crea di Invitalia: "Abbiamo cominciato a pensare a BBPlane - spiega Daniele Spera, fondatore dell'impresa e 23enne pilota di aerei - proprio per far fronte all'esigenza di ridurre i costi di un'ora di volo. Chiaramente portare qualcuno sul velivolo permette di tagliare le spese per tutti. I piloti condividono le tratte disponibili sulla piattaforma, i viaggiatori scelgono in base alle loro esigenze. In questo modo possiamo valorizzare un territorio come la Puglia sul fronte dell'appeal turistico da una prospettiva diversa. L'idea, inoltre, è perfettamente applicabile in altri contesti italiani e stranieri".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Voli privati inaccessibili? Mito da sfatare"

A fianco di Spera c'è Fabio Abbrescia che si occupa della parte finanziaria e del funding. Nei prossimi mesi il sito sarà affiancato a una app: "Ogni singolo volo può gestire da due a un massimo di sei posti - aggiunge Spera -. In Puglia vi sono molte aviosuperfici, oltre agli aeroporti tradizionali. Nel Barese e nei dintorni, ad esempio, si possono adoperare quelle di Castel del Monte e di Torre Canne. Tante sono anche le richieste per volare in Albania, Croazia e Grecia. Inoltre, molti chiedono di volare anche per fare un regalo ai propri genitori o alla propria fidanzata. Si pensa che viaggiare con un aereo privato sia inaccessibile, in realtà non è così e BBPlane vuole proprio permettere di fornire alternative allo spostamento via auto, treno o nave su medie e piccole tratte. I velivoli utilizzabili non sono ultraleggeri ma aerei di aviazione generale con manutenzioni molto accurate. Con BBPlane sono stati oltre 150 le richieste di voli nel 2017. Attraverso documenti e ricerche sui soggetti ci assicuriamo che i piloti e i passeggeri siano affidabili e che non vi siano situazioni anomale". Sicurezza, dunque, ma anche accessibilità, per rendere il volo alla portata di tutti. Un sogno che si concretizza, a cominciare da chi ha creato la startup: "Da piccolo - racconta Spera - ho sempre avuto una grande passione per l'aviazione e qualche anno va ho conseguito la prima licenza. Mi auguro, un giorno, di ottenere il brevetto e di diventare un pilota di linea".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Piccioni su balconi e grondaie: i sistemi per allontanarli da casa

  • Regionali Puglia 2020, seggi aperti: corsa a otto per la presidenza

  • Chiude dopo più di 20 anni il Disney Store di via Sparano a Bari: a rischio 13 lavoratori, proclamato sciopero

  • Positiva al covid rompe la quarantena ed esce a fare la spesa: denunciata una donna nel Barese

  • Operatrice positiva al Covid, chiude asilo nido a Bari

  • A Bari vecchia 38 positivi al Covid e Decaro mette in guardia i residenti: "A breve confronto con i gestori dei locali"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
BariToday è in caricamento