Bicicletta rubata in casa e alcolici portati via da una caffetteria: un arresto e una denuncia a Bari

Nel primo caso i poliziotti delle volanti hanno bloccato un 51enne barese, pregiudicato, resosi responsabile di furto in casa. L'uomo, rintracciato dagli agenti nel Libertà, è stato arrestato

Una persona è stata arrestata e un'altra denunciata, in due distinti episodi a Bari, per altrettanti furti. Nel primo caso i poliziotti delle volanti hanno bloccato un 51enne barese, pregiudicato, resosi responsabile di furto in casa. L'uomo, rintracciato dagli agenti nel Libertà, è stato arrestato dopo aver rubato una bicicletta all'interno di un appartamento.

A Bari Vecchia, invece, gli agenti delle Volanti hanno denunciato una donna di nazionalità polacca, incensurata e senza fissa dimora in Italia: avrebbe ribato numerosi generi alimentari e alcolici all'interno di una nota caffetteria. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il van di Borghese sbarca a Bari: lo chef premia il miglior ristorante di crudo di mare

  • "Qui il crudo di mare è una vera favola", Alessandro Borghese e la sfida di '4 Ristoranti' a Bari: il migliore? E' a Santo Spirito

  • Ultimo giorno di zona gialla, da domani la Puglia torna in arancione: cambiano regole e divieti

  • Arriva il freddo russo, temperature in picchiata anche in Puglia: rischio neve a quote basse

  • Scuola in Puglia, c'è l'ordinanza di Emiliano: superiori in Ddi per un'altra settimana, per elementari e medie resta la scelta alle famiglie

  • Nuovo Dpcm in arrivo: ecco regole e restrizioni, cosa cambia dal 16 gennaio. Puglia verso l'arancione

Torna su
BariToday è in caricamento