Martedì, 27 Luglio 2021
Cronaca

Bif&st, gli operai Bridgestone al Petruzzelli: "Il nostro film avrà un lieto fine"

Alla serata inaugurale del Festival del cinema anche una delegazione di dipendenti dello stabilimento di Modugno. Le parole di uno di loro dal palco: "Siamo consci delle difficoltà, ma la solidarietà ci rende più forti"

Il discorso di un operaio Bridgestone sul palco del Petruzzelli - foto Oronzo Lavermicocca

"Il nostro film avrà un lieto fine. Perché il cinema è luce e il lavoro è luce. Oggi, pur consci delle difficoltà che ci aspettano, ci sentiamo più forti perché consapevoli della solidarietà espressa da tutti voi". Queste le parole lette sul palco d'un Petruzzelli gremito dal rappresentante della Bridgestone, alla presenza del Presidente della Regione Vendola,del Presidente del Bif&st Ettore Scola e del direttore artistico Felice Laudadio. Nulla può replicare la platea gremita di mass media, politici, personalità della cultura, del teatro, della Bari che conta ed anche di "loggionisti " che da mesi hanno letteralmente conquistato l'ambito biglietto per un posto in questa serata di festa. I riflettori sono puntati sullo "show must go on", sui tributi a Fellini, Sordi, sul Fellini Platinum Award consegnato ad Ettore Scola,s u Bisio e sull'avvenente Kasia Smutniak in sala per presentare il divertentissimo "Benvenuto Presidente ", ma tutti quei riflettori improvvisamente sono accentrati su di loro: i lavoratori venuti a testimoniare, con le loro tute sporche di fatica ed loro dignitoso grido di dolore, il dramma vissuto sulla loro pelle. Nulla può la platea, se non far partire un caloroso applauso sincero per quei lavoratori e per le rispettive famiglie, un applauso a piene da mani dal loggione fino al palco, con Vendola quasi commosso ed il viso stanco ancora provato per la lunga giornata romana nei palazzi dove si decide il nostro futuro. Ironia della sorte, seguirà proprio "Benvenuto Presidente", una parodia della nostra Nazione,un film che evidenzia fino all'eccesso l'epoca in cui stiamo vivendo e che fa volare lo spettatore con un sorriso in un cielo in cui tutti vorremmo ritrovarci. L'Italia delle raccomandazioni,della corruzione,del mal costume, della disoccupazione: improvvisamente irrompe il Presidente Peppino Garibaldi ottimamente rappresentato da Claudio Bisio e " sistema " la Nazione,elevando lo Stato in un idillio quasi da sogno. Forse è questa l'Italia in cui i lavoratori della Bridgestone sperano,forse è a quest'Italia che l'applauso è rivolto. Forse è questa l'Italia che vorremmo consegnare ai nostri figli. Le luci si spengono ed il film ha inizio: IN BOCCA AL LUPO,cari lavoratori Bridgestone.....il film avrà un lieto fine,come,si spera,il vostro ed il nostro. AUGURI,ITALIA !!!!!!

Foto e contributo di Oronzo Lavermicocca https://www.facebook.com/pages/Oronzo-Lavermicocca-Photographer/210767008943067

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bif&st, gli operai Bridgestone al Petruzzelli: "Il nostro film avrà un lieto fine"

BariToday è in caricamento