Domenica, 13 Giugno 2021
Cronaca

Bif&st 2014, omaggio a Gian Maria Volonté a 20 anni dalla scomparsa

L'edizione numero cinque del festival del cinema di Bari, in programma dal 5 al 12 aprile, sarà dedicata al grande attore scomparso nel 1994

Proiezioni, dibattiti, incontri con attori e autori, una mostra di fotografie e manifesti. L'edizione 2014 del Bif&st, in programma dal 5 al 12 aprile, sarà dedicata a Gian Maria Volonté, il grande attore teatrale, cinematografico e televisivo, che il 9 aprile 2013 avrebbe compiuto 80 anni e del quale nel 2014 ricorrono i 20 anni dalla scomparsa.

Il “Festival Gian Maria Volonté” – un festival nel festival – è realizzato con la collaborazione determinante di RAI Teche dirette da Barbara Scaramucci, della Cineteca Nazionale-Centro Sperimentale di Cinematografia diretta da Emiliano Morreale, dell’Istituto Luce-Cinecittà amministrato da Roberto Cicutto, dell’Archivio audiovisivo del Movimento operaio e democratico e dell’Associazione culturale Quasar di La Maddalena presieduta da Giovanna Gravina Volonté.

Durante il festival si terranno nove incontri su Volonté – curati da Giovanna Gravina Volonté, figlia di Gian Maria e di Carla Gravina – che saranno tenuti da alcuni registi e attori che con lui hanno lavorato e che saranno condotti da Maria Pia Fusco. Questo il calendario:

5 aprile: Carlo Vanzina dopo la proiezione di Tre colonne in cronaca

6 aprile: Gianni Amelio dopo Porte aperte

7 aprile: Giuliano Montaldo dopo Giordano Bruno

8 aprile: Lou Castel dopo Quien sabe? di Damiano Damiani

9 aprile: Sergio Rubini e Mattia Sbragia dopo Il caso Moro di Giuseppe Ferrara

10 aprile: Marco Bellocchio dopo Sbatti il mostro in prima pagina

11 aprile: Francesco Rosi (al momento non confermato) dopo Il caso Mattei

12 aprile: al mattino, al termine della proiezione di A ciascuno il suo di Elio Petri, Lezione di cinema al Teatro Petruzzelli di Andrea Camilleri su Volonté, Sciascia e il cinema ricavato dai quattro romanzi di Sciascia interpretati da Volonté.

12 aprile: nel pomeriggio, incontro con i compagni di lavoro di Volonté con testimonianze di Omero Antonutti, Carlo Cecchi, Massimo Dapporto, Dalila Di Lazzaro, Ennio Fantastichini, Massimo Ghini, Angelica Ippolito, Andrea Occhipinti, Renato Scarpa, Ricky Tognazzi e altri.

Prevista inoltre una rassegna di alcuni film interpretati da Volontè per la Rai, la proiezione di due documentari da lui diretti e di una serie di interviste rilasciate dall'attore nel corso della sua carriera. In programma anche una mostra che sarà allestita dal 5 al 13 aprile nel foyer del Teatro Margherita di Bari, in cui verranno esposti manifesti, fotografie e locandine dei film interpretati da Volonté provenienti dal Fondo Elio Petri del Museo nazionale del cinema di Torino e dalla Mediateca Regionale Pugliese.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bif&st 2014, omaggio a Gian Maria Volonté a 20 anni dalla scomparsa

BariToday è in caricamento