Mercoledì, 28 Luglio 2021
Cronaca San Girolamo - Fesca / Lungomare Starita, 4

La Fiera del Levante nell'era Covid: niente file alle biglietterie e ticket nominativi acquistabili online

Le vendite partiranno dal 28 settembre. Per chi non è abituato all'uso del computer, sarà attivo un ingresso per l'acquisto. Previsti ticket gratuiti per diverse categorie

Biglietti giornalieri nominativi e acquisto consigliato online invece che in biglietteria. La Fiera del Levante si prepara così alla sua 84esima edizione, la prima nell'era Covid, particolarmente attenzionata ora che i casi in Puglia tornano a crescere. E così ci si adegua per evitare assembramenti e file, eliminando le tradizionali biglietterie.

Fiera del Levante - Le novità dell'edizione 84

Il biglietto online 

A partire dal 28 settembre, si potrà acquistare il ticket - giornaliero, registrato e nominativo - direttamente sul sito della Fiera, sfruttando il circuito Vivaticket o nei 247 punti vendita del circuito tra Puglia, Basilicata e Calabria.

Per chi non ha dimestichezza con computer e internet, però, ci sarà comunque la possibilità di acquistare fisicamente il biglietto all'ingresso orientale della Fiera, dal lunedì al venerdì, dalle 10.00 alle 13.00 e dalle 15.00 alle 19.00, a prezzo ridotto di 2,50 euro, invece dei 3 dell'acquisto attraverso Vivaticket

Chi entra gratis

Previsti anche quest'anno ingressi gratuiti a particolari categorie di utenti. Non ci sarà da pagare il biglietto, infatti, per chi raggiunge la Campionaria in bici, per le persone disabili con accompagnatore (entrambi non pagheranno con la formula 1+1) e ai bambini al di sotto dei 6 anni. Anche per loro resterà l’obbligo della rilevazione della temperatura corporea ad ogni ingresso come per chi accede con il normale biglietto. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La Fiera del Levante nell'era Covid: niente file alle biglietterie e ticket nominativi acquistabili online

BariToday è in caricamento