Cronaca

Bari ci riprova con il bike sharing: Sitael gestirà il servizio, ok dalla Giunta per le linee guida della concessione

Concluso il lungo iter burocratico e amministrativo che ha visto impegnati più uffici comunali e la stessa azienda, vista l'importanza del servizio. Nelle prossime settimane si potrà procedere alla stipula del contratto

Nuovo passo in avanti per la realizzazione del bike sharing a Bari, che dopo il sostanziale fallimento del progetto 'Barinbici', sarà ora gestito dalla Sitael s.p.a., azienda che si è aggiudicata la procedura pubblica. In mattinata la Giunta del Comune ha ha approvato una delibera attraverso la quale si sostanziano le linee di indirizzo per la concessione del servizio. 

Dopo una lungo iter burocratico e amministrativo che ha visto impegnati più uffici comunali e la stessa azienda, tenuto conto dell’importanza del servizio in questione, nell’ambito delle politiche di incremento della mobilità sostenibile avviate da questa amministrazione e del lavoro che la stessa ha portato avanti per riformare il sistema dell’impiantistica pubblicitaria sul territorio cittadino, è stato dato mandato al responsabile del procedimento comunale di avviare tutte le attività utili alla concessione del servizio di bike sharing così come rimodulato dalla stessa azienda proponente sulla base delle nuove condizioni poste in essere. Nelle prossime settimane, quindi, espletato l’iter procedurale per le necessarie autorizzazioni sovracomunali, si potrà procedere alla stipula del contratto e alla definizione dei termini specifici del servizio che sarà successivamente presentato e messo a disposizione dei cittadini.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bari ci riprova con il bike sharing: Sitael gestirà il servizio, ok dalla Giunta per le linee guida della concessione

BariToday è in caricamento