menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Immagine di repertorio

Immagine di repertorio

Bimba di 5 mesi morta a Genova, aperta inchiesta. La famiglia denuncia: "Negligenze durante ricovero a Bari"

Disposta l'autopsia sul corpo della piccola. Avviata anche un'indagine interna da parte del Policlinico per verificare il percorso diagnostico e terapeutico assicurato" alla bambina "durante la permanenza al Giovanni XXIII"

Sul caso della piccola di 5 mesi originaria di Bari, morta nella giornata del 4 febbraio scorso nell'ospedale pediatrico Gaslini di Genova, prima di un complesso intervento a causa di una complessa cardiopatia congenita, la Procura del capoluogo ligure ha aperto un fascicolo per omicidio colposo a carico di ignoti. 

Sul corpo della piccola è stata disposta l'autopsia. L'inchiesta sarà trasferita a Bari nei prossimi giorni: in base a quanto raccontato dai genitori, vi sarebbero state presunte negligenze mediche nell'ospedale Giovanni XXIII del capoluogo pugliese, dove la piccola era stata ricoverata e operata, prima di essere trasferita a Genova, lo scorso sabato, in condizioni molto difficili.

Sul decesso della piccola la direzione sanitaria del Policlinico di Bari "ha avviato un’indagine interna per verificare il percorso diagnostico e terapeutico assicurato" alla bambina "durante la permanenza all’ospedale pediatrico Giovanni XXIII.  Il direttore generale - si legge in una nota - esprime cordoglio e vicinanza alla famiglia della bambina e assicura la massima disponibilità dell’azienda ospedaliera alle esigenze della magistratura".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento