rotate-mobile
Venerdì, 21 Gennaio 2022
Cronaca

Bimba down rifiutata dai genitori naturali: dopo 4 mesi ha una nuova famiglia

La storia a lieto fine arriva dal capoluogo pugliese: la piccola è stata accudita, nel corso di queste settimane, dall'equipe del reparto di Neonatologia del Policlinico. Sui social una gara di solidarietà per regalarle pannetti, abiti e giocattoli

Una storia a lieto fine per una bimba che ha conosciuto l'abbandono dopo la nascita: quattro mesi dopo, una bambina affetta dalla sindrome di Down, ricoverata al Policlinico di Bari, è stata adottata da una nuova famiglia. La piccola è stata accudita con affetto e dedizione dalle infermiere del reparto di Neonatologia: ora è casa, circondata dall'amore del papà e della mamma che, subito dopo i termini di legge, hanno avviato le pratiche per l'adozione. Per la bimba erta stata avviata una gara di solidarietà attraverso il gruppo Facebook 'Come nasce una mamma': grazie anche all'impegno dell'associazione 'Seconda mamma', ha potuto ricevere giocattoli, pannetti e abiti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bimba down rifiutata dai genitori naturali: dopo 4 mesi ha una nuova famiglia

BariToday è in caricamento