menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Bimba morta a tre mesi, Procura indaga per omicidio volontario

I sospetti degli inquirenti si indirizzano verso l'ambito familiare. Il padre della bimba, un 29enne di Altamura, nei giorni scorsi è stato arrestato per violenza sessuale su una 14enne: un fatto emerso proprio durante le indagini sulla morte della neonata

L'ipotesi di reato è omicidio volontario. Con questa accusa la Procura di Bari indaga sul decesso di una bimba di tre mesi, avvenuto lo scorso 13 febbraio nell'ospedale Giovanni XXIII.

Nelle settimane prima della morte, le cui cause sono ancora ignote, la piccola era stata più volte ricoverata per crisi respiratorie. Dopo il decesso i medici segnalarono il caso alla Procura, che avviò le indagini delegandole ai carabinieri. Il fascicolo era stato inizialmente aperto per omicidio colposo, ma le successive indagini hanno portato gli inquirenti a sospettare che la morte della piccola fosse stata provocata.

Nell'ambito delle indagini sul decesso della neonata, i carabinieri hanno raccolto elementi d'accusa nei confronti del padre della vittima, un 29enne di Altamura, in merito ad un caso di violenza sessuale su una 14enne. Per questa vicenda il 29enne è stato arrestato lo scorso 9 aprile.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Lolita Lobosco, Bari in tv è bellissima ma sui social piovono critiche:"Quell'accento una forzatura, noi non parliamo così"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

BariToday è in caricamento